Carrello vuoto

  • Fai la spesa alla CONAD?

    Fai la spesa alla CONAD?

    sostieni la Fondazione AMI


    Fai la spesa alla CONAD di Maliseti, Mezzana, Fontanelle, Galceti???

    Puoi donare i Punti Cuore che accumuli facendo la spesa alla Fondazione AMI. A te non costa nulla.


    Grazie ai tuoi buoni potrai contribuire alla realizzazione del progetto prama.


    Entro al 30 Giugno ritira al Box Informazioni dei Supermercati Conad i tuoi Buoni Cuore da 2,5 


    Entro il 31 Luglio consegna i Buoni Cuore alla Fondazione AMI oppure nelle nostre teche presenti sul territorio: Portineria Nuovo Ospedale di Prato, aperta dal lunedì alla domenica h 24
    Mezzana: Bar Moderno e Gelateria Fuori dal Cono
    Cafaggio: Gelateria Sottozero
    Maliseti: Gelateria Da Marco, Circolo Quinto Martini
    Galceti: Fashion Cafè (centro commerciale)


    Entro il 30 Settembre Conad farà una donazione alla Fondazione AMI in base a quanti buoni Cuore abbiamo raccolto.

    Abbiamo bisogno del tuo aiuto..passaparola! < Sostienici anche tu!


    Informazioni: Fondazione AMI, nel Nuovo Ospedale di Prato, 0574 - 801312 - info@amiprato.it

  • Let&#039;s move

    Let's move

    più ti muovi più doni

    Dall’ 11 al 30 Marzo la Palestra Serendip aderisce alla campagna “Let’s Move for a Better World” di Technogym e si impegna a promuovere uno stile di vita sano, invitando tutta la cittadinanza ad allenarsi nel loro Centro. Possono partecipare tutti, anche chi non è iscritto in palestra potrà gratuitamente fare attività fisica ed accumulare move.

    Alla fine dell’iniziativa in base a quanti move saranno accumulati Technogym donerà attrezzature sportive alla Fondazione AMI per contribuire alla realizzazione del progetto PRAMA. Il progetto prevede la ristrutturazione della Palazzina di AVIS in Sant’Orsola in un nuovo centro ludico motorio inclusivo rivolto a tutti i bambini e ragazzi senza limiti. Nel centro ci sarà un’area dedicate all’attività motoria per offrire ai partecipanti occasioni di gioco e movimento e promuovere uno stile di vita sano e attivo.

    L’azienda Technogym propone a livello globale l’iniziativa “Let’s Move for a Better Word” per sensibilizzare i singoli individui, le comunità e le istituzioni sui problemi legati all'obesità e per stimolare l'adozione di uno stile di vita sempre più attivo, contribuendo a rendere il mondo un luogo più sano.

    L'obesità può provocare la comparsa di molti altri problemi come ipertensione e patologie cardiache. Il costante aumento dei casi registrati nei paesi sviluppati causa più decessi della malnutrizione e sta diventando un problema sociale ed economico sempre più grave.

    Per garantire a tutti le stesse opportunità, indipendentemente da età, genere e preparazione fisica, Technogym ha ideato il MOVE, un nuovo modo di misurare l'attività fisica che accomuna tutti.Per informazioni: Serendip, Via Valentini 20 – Prato, 0574 448933 – www.serendiprato.it


    scopri cos'è let's move
  • AMI il rugby

    AMI il rugby

    Fondazione AMI e Cavalieri Union Rugby Prato Sesto insieme per PRAMA


    Dal 17 ottobre 2018 prenderà avvio "AMI il Rugby" sarà lo slogan che accompagna tutte le iniziative organizzate da Fondazione AMI e Cavalieri Union Rugby Prato Sesto srl. L'unione tra i due partner è stata dichiarata con l'Accordo per la promozione dei valori di inclusione sociale attraverso la pratica del gioco del rugby a favore di ragazzi con disabilità.

    L'Accordo, firmato questa mattina nel corso di una Conferenza stampa ha l'obiettivo di sostenere il Progetto PRAMA per la realizzazione di un innovativo centro ludico motorio inclusivo destinato a bambini e ragazzi.

    Il presidente della Fondazione AMI Prato Claudio Sarti, il presidente Cavalieri Union Rugby Prato SestoFrancesco Fusi e il direttoretecnico prima squadra Seria A Carlo Pratichetti hanno presentato i contenuti dell'Accordo e gli impegni che le parti assumeranno per il conseguimento di obiettivi comuni. I Cavalieri Union riconoscono nelle finalità della Fondazione AMI i principi dei loro valori e dei valori propri della disciplina del rugby ed AMI riconosce la pratica sportiva come elemento fondamentale ed indispensabile nel processo di crescita formativa, integrazione e inclusione sociale e culturale degli individui, in particolare dei giovani. E' nata quindi la collaborazione tra i due partner per raggiungere più obiettivi condivisi: promuovere comportamenti eticamente corretti attraverso l'educazione alla "cultura dell'inclusione", esaltando il valore della differenza; migliorare la comprensione dell'importanza dell'attività fisica e del suo impatto positivo sulla salute e sullo sviluppo personale e sociale dei giovani.

    "Si sancisce un'altra unione tra AMI e il mondo dello sport pratese, ha commentato Claudio Sarti, la rete aumenta e si diffondono i valori sociali della fondazione ed in particolar modo del progetto Prama, che trovano nel rugby un partner perfetto."

  • Spes Docet per PRAMA

    Spes Docet per PRAMA

    L’Associazione Spes Docet contribuirà alla realizzazione dell’ arrampicata all'intero di PRAMA


    L’Associazione Spes Docet ha deciso di investire sul progetto PRAMA, in particolar modo contribuendo alla realizzazione dell’arrampicata obliqua e verticale, rivolta a tutti i bambini, con e senza disabilità per un valore complessivo di 70.000 euro.

    Un grande impegno per dotare la palazzina di uno spazio divertente, innovativo ed unico che non esiste in città, che conferisce un valore aggiunto al progetto PRAMA.

    Ad oggi sono stati raccolti 24.000 euro.


  • Istituto IAMA per PRAMA

    Istituto IAMA per PRAMA

    Nel 2018 il centro IAMA ha sostenuto il progetto PRAMA destinando 2 euro per ciascuna prestazione effettuata in regime privatistico. 

  • Diagnosys per PRAMA

    Diagnosys per PRAMA

    Nel 2018 l'istituto Diagnosys ha sostenuto il progetto PRAMA destinando 2 euro per ciascuna prestazione effettuata in regime privatistico.

    Sono stati raccolti euro 5.000

  • English in the city per PRAMA

    English in the city per PRAMA

    La scuola di inglese English in the city destinando 1 euro per ciascuna iscrizione effettuata ai propri corsi di inglese, ha sostenuto il progetto PRAMA.

    Sono stati raccolti 314 euro..

  • Lloyds farmacie per PRAMA

    Lloyds farmacie per PRAMA

    Le LloydsFarmacie nel 2018 hanno donato circa 4.500 euro per il progetto PRAMA, in occasione delle vendite durante il periodo Natalizio.